Scatti la foto al piatto e Google ti dice le calorie

Arriverà preso il 'Grande fratello' della dieta: una foto al piatto e sapremo le calorie che ci attendono

WhatsApp Share

Basta dare un'occhiata alle nostre bacheche sui social network per capire che il cibo è uno dei soggetti prediletti dagli utenti, quasi quanto i celebri gattini. 

E se la foto al piatto non fosse più scattata per ricordo o per far invidia agli amici ma servisse per tenere sott'occhio la nostra dieta? Ci sta pensando Google che ha svelato di essere al lavoro a una tecnologia che usando complessi algoritmi e intelligenza artificiale potrebbe analizzare cosa abbiamo nel piatto e farci una stima delle calorie.

Il progetto si chiama Im2Calories e al momento è nella fase iniziale.

Il ricercatore di Google Kevin Murphy ha spiegato a Popular Science che lo strumento necessita di miglioramenti: non sempre riesce a riconoscere cosa ci sia nel piatto, anche se l'utente correggendo i dati potrebbe insegnare man mano al software. 

Insomma sarà difficile sgarrare se l'occhio di Google sarà sempre pronto a essere la voce della nostra coscienza dietetica. Davanti a un piatto succulento sarà forse meglio spegnere lo smartphone.

a.po