Bastano 3 porzioni di frutta e verdura al giorno a ridurre rischio mortalità

Circa 500 grammi di frutta e verdura al giorno sono sufficienti per stare bene

WhatsApp Share

Ce una buona notizia per i salutisti: le porzioni di frutta e verdura consigliate non sono più cinque. A quanto pare, secondo un nuovo studio, ne basterebbero tre. 

Lo spiega uno studio della McMaster University di Hamilton, in Canada, pubblicato su The Lancet e presentato al congresso della Società europea di cardiologia a Barcellona.

Con 400-500 grammi di legumi, vegetali e frutta al giorno si abbassa il rischio di mortalità. Parlando di singole porzioni consideriamo 125 grammi per frutta e verdura e 150 grammi per i legumi.

I partecipanti allo studio che assumevano tre porzioni al giorno di frutta, verdura e legumi avevano tassi di mortalità del 22% inferiori a quelli che ne consumavano meno di una. Ma andando oltre nel consumo non vi era alcun particolare beneficio aggiuntivo. Quindi con circa 500 grammi di frutta e verdura al giorno dovremmo stare tranquilli.

Come igienizzare frutta e verdura per la sicurezza della nostra salute: i consigli del biologo nutrizionista



 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy