Dei Lego giganti per costruire vere case

Un'idea semplice quanto geniale che potrebbe rivoluzionare l'edilizia

WhatsApp Share

Molti bambini iniziano a costruire la casa dei loro sogni con i mattoncini lego; e se ci fossero dei Lego grandi come veri mattoni che ci permettessero di costruire vere case, in modo semplice e senza malta né calcinacci da smaltire?

Ci ha pensato un ingegnere di Aosta, Flavio Lanese, che propone così un metodo di costruzione semplice anche 'per chi è in difficoltà a montare un mobile dell'Ikea'.

Questi mattoni ispirati alle Lego si chiamano Speedybriks e, grazie ad alcuni elementi metallici che li compongono, 'garantiscono la resistenza delle costruzioni alle sollecitazioni di trazione, compressione e pressoflessione', in poche parole sono addirittura antisismici'.

Altro grande pregio è la versatilità: potreste smontare una parete e all'occorrenza costruire un tavolo. Inoltre è semplicissimo far passare al loro interno impianti elettrici, reti telematiche, impianti idraulici dato che hanno dei tubi cavi al loro interno.

Come ha spiegato l'inventore in una intervista a litaliachefunziona.eu 'il destino di questa invenzione è ancora tutto da scrivere: sto ricevendo richieste da aziende e potenziali partner; si potranno realizzare box auto in cortile e cabine per piccoli stabilimenti balneari; con plastiche più raffinate si possono arredare uffici o abitazioni, anche con l’uso dei laterizi o della pietra'.