Ecoinvenzioni: la doccia spinosa che scoraggia lo spreco d'acqua in bagno

La doccia spinosa My Shower is a Green Warrior è un'installazione artistica che invita a riflettere sullo spreco quotidiano dell'acqua, una delle risorse ambientali più preziose al mondo

WhatsApp Share

 

Una doccia spinosa che scoraggia dallo sprecare troppa acqua in bagno. E' questo, in sintesi, il concetto alla base della bizzarra iniziativa ambientale dell'artista Elisabeth Buecher, che ha inventato un modo intelligente per risparmiare acqua in casa.

La minacciosa doccia si chiama 'My Shower is a Green Warrior' e può essere considerata a tutti gli effetti un'installazione artistica che invita a riflettere sullo spreco delle risorse idriche piuttosto che un vero e proprio prodotto da vendere. Si tratta, in pratica, di una speciale tenda da doccia, il cui funzionamento è tanto semplice quanto immediato: dopo quattro minuti passati sotto l'acqua, il telo scoraggia ulteriori sprechi di 'oro blu' gonfiando gradualmente le sue punte (innocue, fatte di un morbido materiale plastico che si gonfia con l'acqua) e costringendo chi si trova nel vano ad uscire.

La doccia spinosa 'My Shower is a Green Warrior' rappresenta certamente un'idea provocatoria, a cui va il merito di accendere i riflettori su un problemi reale, quello della tutela delle nostre risorse idriche.

 

La doccia spinosa 'My Shower is a Green Warrior', attualmente, è solo un concept, che è stato anche esposto qualche anno fa alla Fiera del Mobile di Milano. Non si tratta di un prodotto che potrà essere messo in commercio ma, come detto anche dalla stessa Buecher: 'Queste tende non sono veramente fatte per essere vendute, ma mirano a provocare un dibattito sulle questioni idriche. Se non si vuole rimanere intrappolati è necessario uscire prima, smettendo di danneggiare l'ambiente'. Per maggiori informazioni sull'iniziativa è possibile consultare questo sito.