Polizia ferma Google car: va troppo piano. E alla guida non trovano nessuno

Google ha impostato le sue vetture per andare piano, anche troppo secondo la polizia

WhatsApp Share

La polizia americana ha fermato quest'auto sulle strade di Mountain View perché andava troppo piano, ma non c'era nessuno alla guida. Infatti si trattava di un auto a guida automatica di Google. Un umano all'interno c'era, ma non era al posto di guida.

L'auto procedeva a 38 km/h su una strada in cui si poteva arrivare fino ai 56.

Google imposta a 40 km/h la velocità delle sue auto perché, come spiegano in una nota, vogliono che le auto diano un'impressione di tutela e salvaguardia dai pericoli piuttosto che sfrecciare per le strade del quartiere spaventando la gente.

'Dopo 1,2 milioni di miglia di guida autonoma - spiegano a Google - che è l'equivalente umano di 90 anni di esperienza di guida, siamo orgogliosi di dire che non siamo mai stati multati'.

Le Google car in giro per gli USA sono 48 e sanno anche riconoscere se ci sono bimbi nei paraggi.