Test del sangue per diagnosticare tumore al polmone

Addio alla Tac a spirale. Basterà un semplice test del sangue per scovare un tumore al polmone

WhatsApp Share

 

Un test del sangue per scoprire il tumore al polmone: basta analizzare i frammenti di materiale genetico come i 'microRNA', presenti nel sangue. A provarlo sono i ricercatori dell'Istituto Europeo di Oncologia (Ieo) con lo studio Cosmos II, condotto su 1115 forti fumatori o ex fumatori (tra cui 48 persone con tumore) già arruolati nel vecchio studio Cosmos voluto da Umberto Veronesi, che a partire dal 2000 aveva coinvolto 5000 soggetti e dimostrato l'efficacia della Tac spirale nella diagnosi dei tumori polmonari.

Scoprire il tumore al polmone sarà più semplice, meno invasivo e anche meno costoso. L’esame del sangue sarà chiamato 'mir-Test' e potrà essere utilizzato come 'screening di massa' tra i forti fumatori per avere una diagnosi precoce del tumore polmonare.

 

‘Se oggi ci vogliono 10.000 esami Tac per diagnosticare 100 tumori domani, facendo prima il mir-Test, saranno sufficienti 3108 esami Tac (sulle sole persone positive al mir-Test) per avere lo stesso numero di diagnosi precoci’, spiega Fabrizio Bianchi, Responsabile del laboratorio di Genomica e Bioinformatica dell'Ieo.

gc