Crisi: piccoli segnali di ripresa

Secondo stime Istat, nel 2015 dovrebbe aumentare il prodotto interno lordo e diminuire la disoccupazione

Piccoli, ma positivi segali di ripresa sul fronte dell'economia e del lavoro. Nel 2015 il prodotto interno lordo italiano aumenterà dello 0,7% in termini reali, secondo stime dell'Istat che prevede poi una crescita dell'1,2% nel 2016 e dell'1,3% nel 2017.

 

Anche la disoccupazione dovrebbe diminuire: si dovrebbe verificare un moderato calo della disoccupazione a 12,5%. Nel 2015 si registrerà 'una moderata riduzione' del tasso di disoccupazione che scenderà al 12,5% (dal 12,7% del 2014), per passare poi al 12% nel 2016. Lo prevede l'Istat, secondo cui l'occupazione aumenterà invece in termini di unità di lavoro dello 0,6% quest'anno e dello 0,9% l'anno prossimo.

gc

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER