L'economia circolare approda in Italia

Svolta green per l'Italia: arriva l'economia circolare

 

L'economia circolare, cioè quell'economia green che crede in un uso più efficiente delle risorse e difende l'ambiente, diventerà una delle priorità d'Italia, Il Bel Paese sta per recepire la nuova direttiva Ue in tema. Un tema, a dire il vero, già conosciuto all'Italia e al ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti: al pacchetto di misure Ue il nostro Paese ha partecipato prima nelle vesti di presidenza di turno Ue e poi con un contributo concreto di proposte che si traducono in linee di indirizzo ispirate ai principi di crescita, benessere, occupazione e competitività.

Diverse le iniziative già presenti in Italia avviate dal Ministro: un tavolo permanente con le industrie, una pagina web ad hoc sul proprio sito e una email per le proposte, un tavolo tecnico di confronto con le altre amministrazioni, un gruppo interdirezionale informale interno al ministero stesso.

 

È in corso di elaborazione anche un 'Green act', che fornirà strumenti per promuovere la creazione di lavori verdi, mitigare l'impatto dei cambiamenti climatici, promuovere l'uso efficiente delle risorse, insieme con incentivi fiscali e finanziari. 

gc

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER