Mobilita’ sostenibile, a Roma nasce il car-sharing condominiale

Condividi questo articolo:

Inquinare meno, risparmiare denaro e muoversi con facilità. Sono questi gli obiettivi di chi, a Roma, ha organizzato il car-sharing condominiale

Si tratta di car sharing. Prenotare un auto, raggiungere la propria destinazione e lasciare l’auto vicino al proprio domicilio. Lo faranno i condomini di un palazzo romano, che oltre a condividere lo stabile di casa condivideranno anche la stessa auto per spostarsi nella Capitale.

Gli abitanti di via Casal Bertone 66 a Roma pensano all’ambiente e al portafoglio; potranno rinunciare alla propria auto personale ma non alle proprie esigenze di mobilità. Non male, soprattutto in questi giorni in cui il caro carburante incide anche sulla spesa alimentare.

Il car sharing condomminiale, iniziativa già nota in altre nazione come Giappone e Germania, è stato organizzato dalla società costruttrice del condominio romano in collaborazione con l’Agenzia Roma Servizi per la Mobilità di Roma Capitale. Le automobili attualmente a disposizione dei condomini (su prenotazione) sono due. Rispetto ad altri servizi simili attivi nella città, questa car sharing condominiale offre l’indubbio vantaggio di non dover stabilire ogni volta un punto di partenza per la condivisione del veicolo.

(GC)

Questo articolo è stato letto 8 volte.

auto, auto elettrica, car sharing, condivisione auto, mobilità, mobilità sostenibile, trasporti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net