ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Franceschini: "Nasce potente strumento per il sostegno e il rilancio del settore turistico"-Franceschini: "Turismo diventerà sempre più esperienziale"-Federturismo: "Fondo nazionale di Cdp centrale per ripresa"-Assoturismo: "Bene Fondo Cdp, strumento per rilancio"-Francia: Conte, 'solidarietà per vile attacco'-Cdp: "Con Fondo Nazionale Turismo mobilitati fino a 2 mld"-Firenze: Mattarella incontra ragazzi che salvano coetaneo, 'esempio di aiuto reciproco per tutti'-A Bari la seconda edizione degli 'Stati generali dell'Export'-A Bari la seconda edizione degli 'Stati generali dell'Export'-Gruppo Cap, utility strategiche per transizione energetica-Finanza: Sandri (BlackRock), 'cigni neri sempre più bianchi, aziende sostenibili più attrezzate'/Adnkronos-Finanza: Sandri (BlackRock), 'cigni neri sempre più bianchi, aziende sostenibili più attrezzate'/Adnkronos (2)-Finanza: Sandri (BlackRock), 'cigni neri sempre più bianchi, aziende sostenibili più attrezzate'/Adnkronos (3)-Finanza: Sandri (BlackRock), 'cigni neri sempre più bianchi, aziende sostenibili più attrezzate'/Adnkronos (4)-Finanza: Sandri (BlackRock), 'cigni neri sempre più bianchi, aziende sostenibili più attrezzate'/Adnkronos (5)-M5S: Bonafede, 'basta divisioni e polemiche'-Vescovo di Ozieri: "A Caritas né favori né atti indebiti, pronti a documentarlo"-Progetto Netwap, Comune di Campomarino acquista compostiera di comunità-**M5S: Corrao, 'congressi territori poi Stati generali, 12 novembre nuovi vertici'**-Fondirigenti, formazione spinge aumento produttività

Gestire l’artrosi e l’osteoartrite in modo naturale

Condividi questo articolo:

Ecco alcuni suggerimenti per ritardare un intervento chirurgico al ginocchio

L’artrosi del ginocchio è, in poche parole, l’infiammazione cronica del ginocchio: a prescindere dalla causa, provoca dolore e una ridotta capacità di movimento. Fortunatamente, ci sono modi natuali per alleviare il dolore e persino ritardare l’intervento di un ortopedico in caso di osteoartrite. Conosciamoli insieme…

Esercitarsi regolaremente e rimanere in forma
L’Osteoartrite Research Society International (OARSI), l’American Academy of Orthopedic Surgeons (AAOS) e l’American College of Rheumatology (ACR) sottolineano l’importanza di esercitarsi regolarmente e perdere il peso in eccesso. Questi due fattori hanno un’influenza diretta sulla riduzione del dolore.

Uno studio pubblicato sul Journal of American Medical Association ha rivelato che la perdita di peso riduce i livelli di infiammazione e contiene il danno articolare nell’osteoartrosi e nelle condizioni associate. L’esercizio fisico può ridurre il dolore e prevenire l’effetto domino dell’inattività, che si traduce in muscoli indeboliti, peggioramento dell’osteoartrosi, aumento del dolore e minore mobilità.

L’OARSI e l’ACR raccomandano il tai chi, un esercizio a basso impatto basato su movimenti lenti e fluenti. La ricerca ha dimostrato che questo particolare esercizio, nelle persone con questa patologia, allevia il dolore e la rigidità, migliorando la funzionalità fisica del 36%.

Appellarsi a un fisioterapista
Gli esercizi prescritti e supervisionati da un fisioterapista sono più sicuri e più efficaci. Un fisioterapista può aiutare a migliorare l’equilibrio, la forza e l’allineamento delle articolazioni, migliorando la forza e la flessibilità.

Le Terme
L’OARSI raccomanda la balneoterapia, una terapia termale che può includere l’immersione in acqua minerale riscaldata, i fanghi o massaggi con acqua. Questo è particolarmente utile per le persone con osteoartrosi.

Diversi studi hanno dimostrato che fare terapia idrica quotidiana, per più di un’ora, per tre settimane può migliorare il dolore e la rigidità.

Per proteggere le ginocchia e la schiena, potresti tenere in considerazine anche queste tre semplici mosse (http://www.ecoseven.net/benessere/bellezza/via-lo-stress-fisico-in-3-mosse).

Questo articolo è stato letto 64 volte.

artrite, dolori, Ginocchia, osteoartrosi, sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net