Ricarica auto elettrica, tempo di un caffe’ per fare il pieno

Condividi questo articolo:

In occasione della XI edizione di H2Roma Energy&mobility show 2012 Enel ha presentato una rivoluzionaria colonnina per la ricarica veloce delle auto elettriche

Ricaricare l’auto elettrica diventa cosa veloce e semplice. Per ricaricare 43 kw di potenza, l’80% dell’energia necessaria all’intero pacco batterie di una vettura elettrica, basterà infatti mezz’ora, il tempo di un caffè e due chiacchiere, dicono. La ha annunciatoi Enel all’Edizione 2012 dell’Energy&Mobility show, che ha affermato che si tratterebbe di una soluzione ‘più economica per offrire ricariche veloci, facilmente integrabili nelle soluzioni Smart Grid che Enel Distribuzione sta sviluppando per rendere più efficienti le reti elettriche e ottimizzare l’integrazione di energia prodotta da fonti rinnovabili’. Altra cosa interessante è che il progetto è Made in Italy.

Ad oggi la colonnine di ricarica dell’auto elettrica installate da Enel non superano i 3kw, portando quindi a sei ore, l’attesa per un rifornimento di energia. Le colonnine pubbliche, sicuramente più efficienti fanno scendere l’attesa a poco più di un’ora, con una potenza di esercizio pari a 22 kw. I 43 kw delle nuove colonnine non rappresentano soltanto crescita tecnologica, consentono di segnare un punto importante, addirittura di possibile svolta nelle prospettive di mercato dei veicoli elettrici. Più è rapida la ricarica, infatti, più si assottiglierà quel ‘gap’ che rende ancora poco conveniente circolare con l’auto elettrica.

(Vincenzo Nizza, fonte ANSA)

Questo articolo è stato letto 8 volte.

auto, auto elettrica, auto sostenibile, enel, mobilità sostenibile, ricarica auto elettrica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net